I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Escursione anulare sull’Alpe di Siusi

Castelrotto - Alpe di Siusi Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Escursione anulare sull’Alpe di Siusi

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:00 h
  • Distanza
    9.1km
  • Dislivello
    180 m
  • Dislivello
    180 m
  • Altitudine Max
    2018 m
Facile escursione per alpeggi di rara bellezza fra baite e fienili

Itinerario


L'escursione inizia da Compatsch, che avremo raggiunto con la funivia da Siusi, lungo la strada asfaltata in direzione est. Ogni tanto si incrociano carrozze trainate da cavalli, che portano i turisti da Compatsch ad un punto panoramico presso la malga Rauchhutte, da cui si gode una vista splendida sulle Cime del Saslonch – Sassolungo e del Sasplat – Sassopiatto. A sinistra si vede in lontananza la stazione a monte della funivia del Ciampinoi, che sale dalla Val Gardena. Il punto panoramico (1862 m), che è anche punto di sosta, si raggiunge in circa 45 minuti di cammino. Dopo una breve sosta iniziamo una facile e piacevole salita sull’ampio e ben tracciato sentiero n. 3, puntando ad ovest. A sinistra, mentre saliamo, abbiamo davanti a noi i Denti di Terrarossa, un crinale che separa l’Alpe di Siusi dalla Valle di Tires. Dopo circa 20 minuti giungiamo ad un incrocio ed imbocchiamo la stradina sterrata che sale brevemente verso sud e ci riporta sul crinale. Alle nostre spalle si vedono sempre il Sassolungo e il Sassopiatto. Noi proseguiamo comodamente fino all’incrocio (1981m) con la strada che sale da Compatsch. A sinistra la strada prosegue verso i Denti di Terrarossa e il Giogo di Fassa, affacciato sopra la Val Duron. Noi preferiamo pero proseguire verso l’hotel Panorama (2009 m; qui giunge anche una comoda seggiovia che parte direttamente da Compatsch). In circa 15 minuti giungiamo alla baita Laurin (2005 m), ben attrezzata e dotato di un’ampia terrazza panoramica, dalla quale vediamo il paese di Siusi e la funivia. Particolarmente suggestiva è la vista dello Sciliar con le due torri rocciose Euringer e Santner. Poco lontano, in un prato a sud del rifugio, è collocato un tabellone che indica il confine del Parco Naturale Sciliar, un’ampia area protetta che giunge fino il Gruppo del Catinaccio. Per il rientro suggeriamo di tornare all’hotel Panorama e di scendere a sinistra al parcheggio o alla stazione a monte della funivia a Compatsch.

Inizio dell'itinerario

Compatsch

Arrivo dell'itinerario

Compatsch

Parcheggio

Compatsch (a pagamento), attenzione strada di accesso soggetta a traffico limitato. Eventualmente parcheggiare a Siusi e proseguire in cabinovia.

Trasporto pubblico

Servizio pubblico da Bolzano per Siusi allo Sciliar, poi proseguire in cabinovia per l’Alpe di Siusi.

Arrivo

Dalla Vall’Isarco raggiungere Prato all’Isarco poi svoltare in direzione Alpe di Siusi fino a Compatsch. La strada da Siusi a Compatsch é soggetta a traffico limitato per cui qualora fosse chiusa si consiglia di parcheggiare a Siusi e proseguire in cabinovia fino all'Alpe.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Cultura

Altrui

Alla Homepage