I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Breve gita al villaggio montano Viadacqua - Videgg

Scena Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Breve gita al villaggio montano Viadacqua - Videgg

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:00 h
  • Distanza
    5.0km
  • Dislivello
    180 m
  • Dislivello
    170 m
  • Altitudine Max
    1547 m
Gita molto comoda, adatta a tutta la famiglia attraverso bellissimi pendii erbosi e boscosi

Itinerario

Da poco oltre Verdins (850 m, parcheggio; strada da Scena – Schenna) con la funivia ad Oberkirn (1425 m, posto di ristoro); quindi seguendo il segnavia 20 si procede sulla stradina asfaltata pressoché pianeggiante, attraversando ripidi pendii erbosi e boscosi; si vedono alquanto più in basso case aggrappate a chine vertiginose e si tocca un mulino. Si giunge così alla radura ed ai masi di Viadacqua – Videgg, con cappella (1536 m, due posti di ristoro; ore 1). Il ritorno si compie sulla via dell'andata. Chi vuole allungare la gita, scende dal mulino sul sentiero 1 al maso Pixner (con ristoro), tornando alla funivia sul sentiero 4; conviene chiedere prima però se è transitabile la gola del rio Masul, con alto ponte.

Inizio dell'itinerario

Funivia Verdins-Tall

Arrivo dell'itinerario

Funivia Verdins-Tall

Specificazione

Adatta anche a bambini ed anziani.

Parcheggio

Parcheggio presso la stazione (a valle) della funivia Verdins-Tall

Trasporto pubblico

Prendere la ferrovia fino a Merano e procedere con l'autobus fino a Verdins.

Arrivo

Percorrere la Val d'Adige fino a Merano, proseguire passando per Scena e Verdins fino alla stazione della funivia Verdins-Tall.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Alla Homepage