I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Alla sabbia che bolle nella Palude del Cogno

Valle Aurina
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Alla sabbia che bolle nella Palude del Cogno

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:00 h
  • Distanza
    7.5km
  • Dislivello
    660 m
  • Dislivello
    660 m
  • Altitudine Max
    1994 m
Nella Valle Aurina posteriore c'è un interessante spettacolo naturale: la sabbia che bolle nel meandro del torrente. Partiamo alla ricerca degli insoliti geyser di sabbia nelle limpide acque di montagna e intraprendiamo un'escursione al El Dorado dei mirtilli.

Itinerario

Non è sempre facile trovare escursioni che offrono qualcosa di nuovo e interessante. Anche i propri obiettivi sono fissati sempre più in alto. Quindi stavolta ero felice per una soffiata. La nostra meta è la Valle Aurina più arretrata, dove saliamo sulla strada a sinistra poco prima di Steinhaus fino a raggiungere i masi Keilhöfen poco prima della malga Bizat sulla sinistra. Da lì si sale a piedi seguendo il rio Keilbach. Sul sentiero n. 4 seguiamo il torrente di montagna che scorre veloce verso l'alto, costeggiando prati rigogliosi e boschi umidi, dove crescono molte dolci more. Distratti dalla costante raccolta delle bacche, i bambini creano giocosamente il dislivello di 600 metri. Al "Golser Albl" attraversiamo il torrente e proseguiamo sul sentiero n. 4, sempre lungo il vivace torrente di montagna. Il ghiacciaio del rio Keilbach saluta dall'alto e le sorgenti incontrano un muschio piatto e sabbioso. Una volta lì, sarà molto tranquillo. Buon per lo stomaco: Il luogo invita a soffermarsi, ma il nostro cammino ci riporta al "Golser Albl", dove la caseificatrice ci spiega che i suoi antenati già bevevano da questa strana primavera e mangiavano la sabbia, perché apparentemente sta guarendo per lo stomaco mal di stomaco. Ma quello che ora fa bene al nostro stomaco, lo troviamo dopo circa 30 minuti di cammino seguendo il sentiero n. 5 sui "pavimenti in legno", dove assaggiamo una deliziosa mozzarella fatta in casa. Rafforzati prendiamo la via del ritorno, che scende nuovamente lungo il sentiero n. 6 fino al Keilhöfen. Sulla strada di casa, la nostra lingua e le nostre dita sono riccamente nere dalla raccolta delle bacche e la nostra frittata con le bacche nere che abbiamo raccolto noi stessi sarà ricordata ancora più a lungo.

Inizio dell'itinerario

Keilhöfe, poco prima di Cadipietra

Arrivo dell'itinerario

Keilhöfe, poco prima di Cadipietra

Specificazione

Acqua frizzante, sabbia dorata: solo chi si prende il suo tempo e affina gli occhi per i dettagli poco appariscenti scoprirà qualcosa di speciale in uno dei tanti piccoli ruscelli. Sembra che in alcuni punti l'acqua stia bollendo! Nell'acqua limpida e fredda di montagna osserviamo la sabbia gorgogliante mentre si gonfia, le piccole bolle scoppiano e il gioco ricomincia - e questo in molti luoghi diversi. La sabbia fine, quasi dorata, viene fatta saltare in aria per magia come un piccolo geyser di sabbia. Oso tenere la mano per un attimo e notare nell'acqua gelida che una pressione sotterranea è il fattore scatenante di questo spettacolo naturale.

Parcheggio

Keilhöfe, poco prima di Cadipietra

Trasporto pubblico

Collegamento in autobus da Brunico a Cadipietra nella Valle Aurina.

Arrivo

Attraverso la Val Pusteria fino a Brunico, poi nella Valle Aurina fino a poco prima di Cadipietra.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Martin Braito

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere