I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Alla Malga Casnago a Funes

Funes Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Alla Malga Casnago a Funes

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:15 h
  • Distanza
    8.6km
  • Dislivello
    410 m
  • Dislivello
    410 m
  • Altitudine Max
    2047 m
Nella serie di stupende alpi situate ai piedi degli enormi ghiaioni e delle pareti verticali della catena delle Odles (Geislerspitzen), la malga Casnago é la vetta più alta e più imponente del gruppo dolomitico

Itinerario


Dal parcheggio di Zans (1670 m; strada da Santa Maddalena di Funes, ove si giunge con strada che inizia poco oltre Chiusa) prendere la strada che scende leggermente; dopo circa 50 metri dalla stanga svoltare a sinistra, su sentiero buono ma non contrassegnato (Jägersteig) che procede quasi in piano nel bosco; ad un bivio sulla costa continuare diritti fino ad una baita dei forestali (1670 m). Da là si segue la strada forestale sterrata, che sale a serpentine sul ripido versante alle malghe, ambedue con posto di ristoro (la superiore 1996 m; ore 1.30).

Ritorno: Sul segnavia 36 si cammina fino al sentiero Adolf Munkel e lungo questo fino alla malga Glatsch. Da qui sul sentiero n. 36 ritornare al punto di partenza a Zans.

Inizio dell'itinerario

Zans in fondovalle di Funes

Arrivo dell'itinerario

Zans in fondovalle di Funes

Parcheggio

Parcheggio di Zans (a pagamento)

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Bressanone e da lì con l'autobus fino a Zans di Funes.

Arrivo

Percorrere la Val d'Isarco fino a Chiusa, deviare in direzione in Val di Funes e proseguire fino a Zans.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    michele baroncini

    Ci sono arrivato facilmente con due bimbi, (il piccolo di 6 anni), e volendo aggiungendo una piccola variante attraverso il sentiero Adolf Munkel si può rientrare passando per la Malga Glatsch e Dussler potendo così ritirare i petali per la spilla di Villnoss.

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Alla Homepage