I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

A Castel Neuhaus

Gais
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour A Castel Neuhaus

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    8.2km
  • Dislivello
    140 m
  • Dislivello
    140 m
  • Altitudine Max
    925 m
Passeggiata distensiva nella Valle di Taufers-Tures

Itinerario


Da Brunico si passa verso nord a Gais, ove si può parcheggiare al limite ovest del paese presso lo stradone e l’albergo Sonne (840 m). Si procede sul sentiero 7 in lieve salita, e poi in piano nel bosco fino a Castel Neuhaus (947 m, 30 minuti; trattoria). 

Variante

Variante di ritorno: si continua verso nord su stradina; dopo breve discesa si gira a sinistra (indicazione) su bel sentiero (sempre 5). Si avanza con andamento ondulato nel bosco, toccando il maso Baustadl; superato un ruscello, si giunge all’interessante paese di Uttenheim (837 m, un’ora dal castello. Chiesa di Santa Margherita con begli affreschi). Attraversati lo stradone ed il torrente Aurino, si svolta sùbito a destra su stradina all’inizio asfaltata (indicazione «Gais», n. 1). A tratti sull’argine ed a tratti per prati si torna a Gais; infine si attraversa di nuovo il torrente per raggiungere il punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Gais, albergo Sonne

Arrivo dell'itinerario

Gais, albergo Sonne

Specificazione

Escursione in montagna adatta alle famiglie con bambini

Parcheggio

Parcheggio presso il Gasthof Sonne

Trasporto pubblico

Servizio pubblico da Brunico per la Valle Aurina o per Campo Tures. Scendere a Gais.

Arrivo

Da Brunico, sulla strada per Tures-Taufers, a Gais (km 5)

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Le più belle gite in Val Pusteria

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Fabio Fabio

    Sentiero facile, adatto alle famiglie (sconsigliato per i passeggini). Attenzione: a causa delle frane, circa 1000m dopo la partenza (subito dopo il castello) non è più possibile attraversare il ruscello (non c'è più il ponte). Risulta quindi necessario scendere fino quasi alla strada provinciale e risalire dall'altro lato (escursione effettuata il 15/08/2017).

  • Dummy Avatar

    Raffaella Gatti

    Passeggiata molto tranquilla ma, per ciò che riguarda il paesaggio, non particolarmente interessante. Indubbiamente ci sono itinerari molto piú belli da percorrere!

Dove dormire

Natura

Cultura