I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Un'escursione sotto le pareti dello Sciliar

Fiè allo Sciliar
facile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Un'escursione sotto le pareti dello Sciliar

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:30 h
  • Distanza
    8.4km
  • Dislivello
    330 m
  • Dislivello
    330 m
  • Altitudine Max
    1399 m
Escursione sotto il simbolo dell'Alto Adige

Itinerario

In una piccola conca vicino al laghetto ci sono diversi cartelli indicatori. Seguire prima il segnavia 1 "Malga Tuff" e arriverete al laghetto superiore. Poco sopra i sentieri si biforcano e di nuovo i cartelli indicano la direzione. L'ampio sentiero sulla sinistra è segnato "Malga Tuff agevole" – e perché non essere comodi! Seguite questo sentiero e in tre quarti d'ora raggiungerete la malga indicato. Alcune delle pareti di legno già grigie lungo e accanto al sentiero indicano che d'inverno qui c'è una pista per slittino. Dalla Malga Tuff si scende di pochi metri in una conca, dove c'è un cartello, questa volta con l'indicazione "Hofer Alpl" e di nuovo il segnavia 1, che porta allo Sciliar. Seguiamo questo sentiero per circa mezz'ora, dove a circa 1400 metri di altitudine un cartello sulla destra indica "Hofer Alpl". In seguito si raggiunge il "Hoferalpl" in tre quarti d'ora dalla Malga Tuff. Lungo il percorso, oltre alla vista sulle pareti, si nota un numero immenso di piccole e grandi sorgenti, che si innalzano anche ai lati della strada. Dalla malga "Hofer Alpl" si ritorna indietro lungo la strada forestale che si è seguita negli ultimi metri. Superato il sentiero che congiunge la strada forestale, lo si segue fino alla seconda curva a sinistra, fiancheggiata negli ultimi metri da un "muro ciclopico". A questo tornante si va dritto nel letto del torrente e si attraversa il torrente sul sentiero superiore o inferiore. Modesti cartelli rossi indicano la strada fino a quando, al margine inferiore, sfocia nei prati della Malga Tuff. Mantenere la sinistra e in pochi passi si raggiunge il sentiero in salita con il segnavia 1, che è praticamente il sentiero "scomodo". Si tratta del vecchio sentiero della malga, che in parte ha ancora il pavimento in pietra intatto con i vecchi solchi. Seguiamo questo sentiero in discesa fino al bivio, dove siamo rimasti a sinistra durante la salita. Ora lo stagno non è lontano. L'intera discesa dura un'ora.

Inizio dell'itinerario

Al parcheggio vicino del Lago di Fiè

Arrivo dell'itinerario

Al parcheggio vicino del Lago di Fiè

Parcheggio

Parcheggio al Lago di Fiè

Trasporto pubblico

Collegamento autobus da Bolzano a Fiè.

Arrivo

Da Bolzano a Fiè e poi al Lago di Fiè

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Raimund Kompatscher

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Cultura