I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Dal Passo Lavazè fino alla Malga Liegalm

Nova Ponente
facile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Dal Passo Lavazè fino alla Malga Liegalm

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    1:45 h
  • Distanza
    5.5km
  • Dislivello
    110 m
  • Dislivello
    110 m
  • Altitudine Max
    1803 m
Escursione tra Corno Bianco e Latemar

Itinerario

Ci sono due possibilità per questa escursione: una breve escursione circolare (n. 9a/b-9) e il sentiero diretto alla malga (n. 7-9). Entrambi sono sentieri forestali non asfaltati e ampi sentieri escursionistici. Mentre il percorso diretto 7-9 è adatto per i passeggini, il percorso 9a/b è percorribile solo in alcuni tratti. 
Per il percorso circolare lasciamo sulla destra le pensioni "Lavazè" e "Bucaneve" e seguiamo il sentiero n. 9a/b, che conduce in leggera discesa. Facciamo escursioni in una piccola gola fiancheggiata da boschi. A circa 1650 m di altitudine, incontriamo un incrocio e scegliamo il sentiero n. 9, che ci porta in salita e ci porta rapidamente in quota. Al prossimo incrocio teniamo la sinistra, lasciamo presto il bosco e possiamo già vedere la malga davanti a noi (fino a qui circa 1 ora). Con il bel tempo possiamo ammirare le cime frastagliate del Latemar e il roseto più lontano. La Malga Liegalm (1. 750 m) è stata recentemente ristrutturata e offre spazio per giocare e rilassarsi. In inverno c'è la possibilità di praticare lo sci di fondo (pista da fondo direttamente al rifugio). Sulla via del ritorno, prendere lo stesso sentiero fino all'incrocio, tenere la sinistra (direzione Lavazè) e seguire il segnavia n. 9. Si attraversa comodamente un bosco chiaro. Poco prima di arrivare al Passo del Lavazè si incontra il sentiero n. 7, il bosco si dirada e lascia spazio ai prati alpini. Dopo circa un'ora a 3⁄4 arriviamo alla cima con il suo laghetto e quindi alla fine della nostra escursione. C'è un parco giochi qui. La via del ritorno è la via diretta all'alpe inizialmente indicata.

Inizio dell'itinerario

Passo di Lavazè

Arrivo dell'itinerario

Passo di Lavazè

Specificazione

Nelle vicinanze si trova il Corno Bianco (2. 317 m), visibile da lontano e percorribile su diversi sentieri. 

carrozzina: adatta per uso alpino, 3 o 4 ruote

Parcheggio

Direttamente sulla cima ci sono vari parcheggi 

Trasporto pubblico

Con la funivia fino a Egna e poi con il bus fino a Cavalese. Da lì con il bus fino al Passo di Lavazè.

Arrivo

O attraverso la Val d'Ega (direzione Nova Ponente, poi seguire le indicazioni) o attraverso la Val di Fiemme fino al Passo di Lavazè.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Martin Braito

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Cultura