I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Monte Vioz e Punta Linke

Val di Sole
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Monte Vioz e Punta Linke

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:40 h
  • Distanza
    0.0km
  • Dislivello
    0 m
  • Dislivello
    0 m
  • Altitudine Max
    n.a.
Impegnativa escursione nel Parco Nazionale dello Stelvio, alla volta di una delle vette più importanti dell’Ortles-Cevedale, con possibilità di visitare il Museo Punta Linke, una galleria-trincea della Grande Guerra.

Itinerario

Per escursionisti esperti con attrezzature (EEA)

Da Peio Fonti si prende la telecabina Tarlenta fino al Rifugio Scoiattolo e poi la seggiovia fino al Rifugio Doss dei Gembri (2.380 m), da cui si segue il segnavia SAT n° 105, un sentiero militare della Prima Guerra Mondiale che sale con alcuni tornanti fino a raggiungere la dorsale del Monte Vioz. Con un’ascensione costante (mai troppo ripida) si oltrepassa il Dente del Vioz e, superati altri tornanti, si arriva al Brick (3.206 m); attenzione: tratto attrezzato con fune metallica. L’ultima parte sale (sempre con stretti tornanti) fino al Rifugio Vioz “Mantova” (3.535 m) da cui, seguendo il percorso in cresta, si raggiunge il Monte Vioz (3.645 m; panorama su gruppo delle Tredici Cime, Adamello-Presanella e Dolomiti di Brenta). Dal Monte Vioz un breve percorso sul ghiacciaio conduce alla Punta Linke (3.631 m; sito archeologico della Grande Guerra).

Inizio dell'itinerario

Rifugio Doss dei Gembri (2298 m)

Arrivo dell'itinerario

Monte Vioz e Punta Linke

Parcheggio

Parcheggio Pejo Funivie (Peio Fonti)

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

APT Val di Sole

Tab per le foto e le valutazioni