I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Il Cevedale e i suoi ghiacciai

Val di Sole
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Il Cevedale e i suoi ghiacciai

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    8:35 h
  • Distanza
    0.0km
  • Dislivello
    0 m
  • Dislivello
    0 m
  • Altitudine Max
    n.a.
Ascensione alla vetta più elevata della Val di Sole, circondata da imponenti ghiacciai e affacciata sul gruppo Ortles-Cevedale nel Parco Nazionale dello Stelvio. Il Cevedale è il punto di convergenza delle dorsali montuose che dividono la Val de La Mare, la Val Cedec in Alta Valfurva e l’Alta Val Martello.

Itinerario

Per escursionisti esperti con attrezzature (EEA)
Dal parcheggio di Malga Mare (1.972 m; lo si raggiunge da Cogolo di Peio tramite stradina asfaltata) s’imbocca il sentiero SAT n° 102 che la costeggia (2.301 m), per poi salire in un bosco di cembri fino a un pianoro panoramico detto “Pian Venezia” (baita Parco Nazionale dello Stelvio). Il sentiero prosegue a mezzacosta sul lato destro della valle fino a raggiungere il Rifugio Cevedale “G. Larcher (2.608 m). Da qui, si segue il sentiero SAT n° 103 in leggera discesa fino a un bivio, dove viene segnalato il “Percorso dei Ghiacciai”. Si procede, salendo lungo una morena fino ad arrivare al ghiacciaio vero e proprio. Ora, prestando attenzione a numerosi crepacci, il percorso si snoda in direzione del Monte Rosole e, poco prima di raggiungerlo, si segue la dorsale ghiacciata a destra che conduce alla croce di vetta del Cevedale (3.679 m), affacciato su Ortles, Gran Zebrù, Palon de la Mare e Monte Vioz.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio Malgamare (1974 m)

Arrivo dell'itinerario

Monte Cevedale

Parcheggio

Parcheggio Malgamare (10 km da Cogolo)

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

APT Val di Sole

Tab per le foto e le valutazioni