I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Cima del Prete - Wilder Pfaff e Zuckerhütl

Racines Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Cima del Prete - Wilder Pfaff e Zuckerhütl

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    14:00 h
  • Distanza
    26.5km
  • Dislivello
    2750 m
  • Dislivello
    2750 m
  • Altitudine Max
    3498 m
La cuspide delle Alpi Breonie

Itinerario


Da Vipiteno si percorre l’intera valle di Ridanna – Ridnaun fino all’ultimo parcheggio (1417 m, Museo delle Miniere). Sul sentiero 9 si sale al rifugio Vedretta Piana – Grohmannhütte (2254 m) ed al rifugio Vedretta Pendente – Teplitzer Hütte (2586 m, 50 posti di pernottamento; ore 3.30 dal parcheggio). Si prosegue sul 9 su pietrame e rocce lisce (corde fisse); si supera la morena e si attraversa un ramo della vedretta per giungere al roccione del Becher. Lo si vince sul sentiero a zigzag (funi di assicurazione) fino al bivio (3000 m circa), ove si trascura l’accesso al rifugio e si gira a sinistra, per scendere fra rocce rotte alla vedretta ed attraversarla verso ovest (attenzione ai crepacci). Risalendo la china sgombra si giunge al rifugio Cima Libera – Müllerhütte (3145 m, ore 3 da Teplitzer Hütte; 100 posti di pernottamento). Si passa alla vicina forcella Pfaffennieder (3136 m) e si scala la cresta est del Wilder Pfaff, superando un erto gradone con passaggi di 1° e 2° grado attrezzati. Dalla prima vetta (3458 m, un’ora dal rifugio) si scende verso est, sul crinale di rocce accidentate, alla forcella Pfaffensattel (3344 m). Si arrampica sull’erto pendio di neve e ghiaccio, oppure sulla sinistra su terreno sgombro roccioso e ripido (un passaggio scabroso con corda fissa), fino alla vetta (3507 m; un’ora dal Wilder Pfaff ). Si torna sulla via dell’andata.

Inizio dell'itinerario

Masseria - Maiern in Val Ridanna - Ridnauntal

Arrivo dell'itinerario

Masseria - Maiern in Val Ridanna - Ridnauntal

Specificazione

Con buone condizioni, nessun problema di rilievo per chi ha molta resistenza, sufficiente esperienza su roccia e su ghiaccio. Ascensione assai lunga e faticosa, in parte su terreno a forte pendenza. Nuova gestione al rifugio Müllerhütte-Cima Libera; chiedere se è cambiato il periodo di apertura.

Parcheggio

Parcheggio grande a Masseria - Maiern

Trasporto pubblico

Servizio pubblico (Lienao 312) da Vipiteno fino a Masseria - Maiern.

Arrivo

Da Vipiteno risalire la Val Ridanna e poi procedere fino alla fine della valle a Masseria - Maiern.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura

Alla Homepage