I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Museo locale di Aldino

Aldino
Aggiungi alla lista dei preferiti
Invia E-Mail

Museo locale di Aldino

Aldino

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

  • Musei

    Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige

    Bolzano
  • Musei

    Museo dell'apicoltura Maso Plattner

    Comune Renon
  • Musei

    Memorie della Grande Guerra

    Bolzano
  • Musei

    Collezione di presepi del Convento Muri Gries

    Bolzano
  • Musei

    Tesoro del duomo di Bolzano

    Bolzano
  • Musei

    Museo nella casa natale del Vescovo Johannes Zwerger

    Anterivo
No grazie

Informationen zu Museo locale di Aldino

Al Museo di Aldino il visitatore può ammirare opere d’arte e paramenti sacri del barocco e del rococò. Nel 2000 il piccolo museo è stato ampliato e arricchito di nuovi pezzi quali dipinti, sculture in legno, monete e medaglie provenienti da collezioni private. Dalla sua apertura nel 1990 il Museo di Aldino è cresciuto incessantemente. Nel frattempo l’associazione museale gestisce tre musei dislocati in vari punti del territorio comunale, che sono aperti in orari diversi. Nel Museo dei mulini sono esposti interessanti strumenti della cultura popolare, quali utensili ed attrezzi della vita contadina, e viene illustrato l’uso della forza idraulica per l’azionamento dei mulini. Nel mulino a valle viene effettuata la macinazione tradizionale del grano; il mulino Matzneller ospita invece un brillatoio per il grano e un pestino per la lana. In un’antica fucina ricostruita i visitatori possono anche improvvisarsi fabbri. Particolarmente interessante è il mulino detto “Schiaßermühl“, in cui gli alunni di Aldino, per mezzo di mulinelli, imparano a fabbricarsi da soli delle biglie usando ciottoli di arenaria di due o tre colori diversi. Il “Museo geologico” di Redagno illustra, dal punto di vista geologico, la formazione del canyon del “Geoparc Bletterbach”.

Orari d'apertura

mag–ott
sab h 17-19
luglio, ago anche ven h 17-19

Prezzi d'entrata al museo

offerta libera

Alloggi consigliati

Dove dormire

Natura

Cultura

Città

Inverno

Alla Homepage