I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Abbazia Marienberg

Malles Venosta
Aggiungi alla lista dei preferiti

Abbazia Marienberg

Malles Venosta

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu Abbazia Marienberg

Da lontano, l’abbazia Marienberg si presenta come una fortezza bianca sul pendio alla destra della Val Venosta sopra di Burgusio. Una strada montuosa solida conduce verso l’abbazia. Si tratta dell'abbazia benedettina più alta dell’Europa (1.350 m).

Dal 2007 si trova un museo nel pianoterra, offrendo un’idea nella vita di tutti i giorni dietro i muri del convento. Arte di varie epoche, testi e film spiegano la storia di 900 anni nel a attorno al convento.

Da vedere è anche la chiesa del convento, costruita nel tardo XII secolo in cui si entra da un portale romanico, incorniciato di pietra. L’apparire barocco è stato implementato tra il 1643 e il 1648.

Marienberg è stato realizzato da una fondazione della nobilità da Tarasp nel XII secolo. All’inizio dell’Ottocento si parla dai tempi d’oro per l’abbazia; tanti frati entrano nell’ordine. Nell’anno 1807, il convento è stato abrogato del governo bavarese. Il Convento, la chiesa, l’archivio e la biblioteca hanno perso tanto in questo periodo.

Solo 9 anni dopo, l’imperatore Franz I. si preoccupa con la ricostruzione. Dal 1946 al 1986 si è implementato un ginnasio a Marienberg.

Oggi, il convento ha 10 membri. Anche oggi, questo convento è molto importante perché è stato un punto di riferimento molto importante per tanti secoli riguardando la religione, la cultura a l’economia della gente della valle.

Il convento Marienberg nella Val Venosta ha una storia molto lunga ed è ancora importante per la gente della valle.

Alloggi consigliati

Natura

Cultura

Escursionismo

Bici

Città

Inverno